Seleziona una pagina

Oggi, oltre ad essere il primo giorno d’estate, è anche la giornata mondiale delle giraffe e perché allora non prendere la palla al balzo e fare un t-shirt con questi stupendi animali.

Per fare una t-shirt giraffa non vi serve altro che dei colori per stoffa, dei pennarelli per tessuto, un disegno e naturalmente una t-shirt. In questo caso ho creato un body: un regalo semplice da realizzare, ma soprattutto un pensiero personalizzato e originale da donare per un’occasione speciale.

Io l’ho realizzato e regalato per il compleanno di una bambina di un anno di nome Ambra e devo dire che la mamma ha apprezzato moltissimo questo/a body/T-shirt giraffa! Se volete personalizzare ancora di più la T-shirt giraffa potrete anche aggiungere il nome del/la festeggiato/a! Inoltre, se vorrete cambiare il soggetto della maglietta con Simba del “Re Leone”, vi consiglio di leggere questo articolo e di guardare il tutorial.

CURIOSITA'

Sapevate che le femmine di giraffa danno alla luce i loro piccoli nel luogo in cui loro stesse sono nate. Purtroppo questi cuccioli ricevono un brusco benvenuto al mondo,visto che si ritrovano a cadere da circa un metro e mezzo d’altezza.

Procedimento T-shirt Giraffa

Per creare la T-shirt giraffa, ecco i passaggi che bisogna seguire:

  • Scaricare il disegno che trovate nel download in alto.
  • Posizionare il foglio sulla t-shirt e ripassare il disegno con una penna, in modo da lasciare delle linee guida
  • A questo punto, iniziamo a colorare con appositi colori per stoffa che preferite. Io utilizzo quelli della marca “Stamperia”, inoltre prima passo il disegno con le tempere e poi proseguo con i pennarelli per le sfumature.
  • Infine, dopo aver atteso l’asciugatura del colore, giriamo la maglietta e la stiriamo al contrario. Passate il ferro caldo per alcuni minuti sul disegno in modo tale che il colore si fissi al tessuto.

La T-shirt giraffa è finita! Inoltre, qui in basso, vi lascio una piccola guida per creare anche un biglietto di auguri da accompagnare al regalo:

Procedimento Biglietto Giraffa

  • Prima di tutto scegliamo la carta: io ho scelto l”Hobbykarton” di Tiger con una fantasia composta da una parte da fenicotteri e dall’altra da righe. Piego a metà un foglio, che in questo caso misura 24 x 24 cm, e lo divido a metà utilizzandone solo una metà, che andrò nuovamente a ripiegare a metà.
  • Tenendo il biglietto piegato, riporto le misure del quadrato su un foglio bianco. Ritaglio il foglio e delineo, grazie all’aiuto di una tazza o di un bicchiere un cerchio. In questo caso dovrete prendere le misure in base al disegno della giraffa che troverete qui in basso.
CURIOSITA'

Le giraffe hanno sette vertebre cervicali, proprio come l’uomo e ogni vertebra misura fino a 25 centimetri!

  • Cliccando sul tasto che troverete qui di fianco con la scritta “download” potrete scaricare il disegno della giraffa che utilizzeremo per abbellire il nostro bigliettino.
  • Dopo averlo scaricato, lo stampiamo e lo coloriamo dei colori che più ci piacciono: io ho usato il giallo e il marrone. Infine tagliamo la giraffa e la incolliamo all’interno del biglietto, come è possibile vedere dalla figura qui in basso. Infine, incollo sopra il foglio bianco in cui abbiamo delineato e tagliato il cerchio, e lo incolliamo a sua volta sopra la giraffa. Decoriamo con dei puntini e il gioco è fatto!

Ci rivediamo la prossima settimana con una creazione a tema Harry Potter, siete curiosi?

A presto,

Martina

Pin It on Pinterest

Share This