Seleziona una pagina

Finito il Natale si pensa subito a cosa fare a Capodanno. Non so per voi, ma per me è sempre un grande problema: lo passiamo in casa? Andiamo via?

Io ho deciso di andare in un rifugio ad Abbadia Lariana a Lecco con una bella compagnia di amici, ma ora che la location è stata scelta il grande dilemma che mi perseguita è:

COSA MI METTO? 

Quest’anno ho deciso di rendere un po’ originale il mio LOOK di CAPODANNO con un po’ di accessori luccicanti. Così ho fatto tre copricapi fai da te per una notte di Capodanno spettacolare!

Ecco le mie tre idee:

 

PRIMO ACCESSORIO
  • Disegniamo su un cartoncino “2017” e tagliamo tutte le cifre;
  • Coloriamole del colore che preferite, io ho scelto l’oro, inoltre ho aggiunto un po’ di brillantini dello stesso colore!
  • Creiamo un cilindro: stampate e tagliate questi pezzi cilindro. Uniamo le estremità del rettangolo e le pinziamo, invece con la colla a caldo attacchiamo i due cerchi alle estremità ( se non avete capito, trovate il TUTORIAL in basso!);
  • Infine uniamo tutte le decorazioni al cerchietto con la colla a caldo!
SECONDO ACCESSORIO
  • Anche in questo caso usiamo un cerchietto che con la colla a caldo rivestiamo con un festone del colore che preferite;
  • Prendiamo dei numerini di legno o plastica (io li ho trovati di legno da Moreno, dove tutto costa meno) e li ricopriamo di brillantini;
  • Sempre con la colla a caldo e dopo averli fatti asciugare, incolliamo i numeri al cerchietto.
TERZO ACCESSORIO
  • Con il cartoncino creiamo un cono che fisseremo con la pinzatrice;
  • Rivestiamo il cono con della carta lucida e la fissiamo a sua volta con la pinzatrice;
  • Facciamo due buchi alla fine del cono e infiliamo un nastro da una parte e uno dall’altra, in modo tale da poter legare il cappellino sul mento e tenerlo sulla testa;

Se non avete capito qualche passaggio, qui sotto trovate il TUTORIAL oppure scrivete direttamente a me 🙂

E voi avete già deciso cosa mettere?

BUONA CREAZIONE, vi aspetto per il prossimo articolo!

Martina

Pin It on Pinterest

Share This