Seleziona una pagina

Fin da piccola sono sempre stata attratta dal calendario dell’avvento, ma soprattutto da quello che c’era all’interno: I CIOCCOLATINI! Ovviamente, essendo stata sempre golosa, al 25 dicembre i cioccolatini non ci sono mai arrivati.

 In questi giorni ho ripensato a quei tempi e nel momento in cui la mia amica Antonella mi ha fatto vedere il calendario dell’avvento che ha comprato per le sue bambine, BLING! La lampadina si è accesa!

Come avrete già capito, oggi voglio mostrarvi come creare un calendario dell’avvento fai da te.

 

Il primo passo per creare il calendario è stampare il PDF che trovate qui

PDF DA STAMPARE

Dopo aver tagliato i vari pezzi, ho iniziato a fare le bustine, per l’esattezza 25 SACCHETTI! Si, lo so! È un bell’impegno, ma ne vale la pena!

Per fare i sacchetti ho fatto un video tutorial per facilitarvi nella creazione del vostro calendario dell’avvento!

L’ultimo passo per completare il nostro moderno calendario dell’avvento è quello di “appenderlo” e per fare ciò avrete due scelte:

1) usare un legno su cui attaccare i pacchetti;

2) usare un filo su cui appendere con una molletta i vostri sacchetti;

Nel primo caso il lavoro è un po’ più impegnativo perché dovrete procurarvi un pezzo di legno da appendere. Per vedere come fare, guardate il video tutorial!

Nel secondo caso, basta attaccare un filo da bucato a due chiodi e appendere i sacchetti con delle mollettine.

COSA METTERE NEI SACCHETTI?

Le opzioni sono tantissime e voi potrete sbizzarrirvi tra:

  • Caramelle;
  • Spumoni;
  • Cioccolatini;
  • Bigliettino con attività da fare insieme: cucinare con la mamma, fare una passeggiata, fare un dolce insieme, ecc…
  • Gratta e vinci da 1€;

 

Queste sono alcune idee, poi potrete sbizzarrirvi come più vi piace. 

Inoltre, sui bigliettini con i vari numeri è possibile mettere alcune frasi o barzellette.

Io per esempio ho preso un po’ di aforismi da http://aforismi.meglio.it/frasi-belle.htm e http://aforisticamente.com/2015/01/19/le-100-frasi-piu-belle-sulla-vita/ .

 

Se siete arrivati a questo punto, vuol dire che il vostro calendario dell’avvento è pronto, oppure che avrete valutato quanto è impegnativo farlo. 

Beh, vi posso dire che in una giornata il calendario dell’avvento è finito, quindi cosa aspettate?

Mettetevi all’opera e buona creazione!

Pin It on Pinterest

Share This